You are here

Materiali e Interfacce

Le attività dell’area Materiali e Interfacce si pongono strategicamente come attività abilitanti allo sviluppo delle soluzioni componentistiche e sistemistiche. Al momento le principali applicazioni dei materiali e delle interfacce sono individuabili nei settori della sensoristica relativa alle scienze della vita, della bioelettronica e dell’immagazzinamento dell’energia.
Elevate sono le competenze nello sviluppo dei nuovi materiali basate sui plasmi (FMPS) e importante l'infrastruttura strumentale per l’analisi chimico-fisica (MNF).
L’insieme di queste competenze rende possibile lo svolgimento di tutte le attività di ricerca relative allo sviluppo di nuovi materiali.